DaDa Consulting e l'applicazione del digitale

L’autenticazione digitale viene riconosciuta da tutti i Paesi europei agevolando gli scambi.
 
Fatta l'Europa è il momento di fare il mercato unico digitale europeo. Dal primo luglio entra a pieno regime la firma digitale, un mezzo veloce e facile per permettere l'accelerazione degli scambi online di beni, merci e servizi senza subire gli intoppi tipici della vecchia carta.
Nata dal regolamento europeo eIDAS (electronic IDentification and Authentication Services) del 2014, la firma digitale si propone di superare tre ostacoli che ancora gravano sullo sviluppo del mercato dematerializzato continentale, ovvero la sua frammentazione a livello di singole nazioni, la mancanza di interoperabilità tra gli stati e soprattutto la criminalità cibernetica. La nostra sigla sotto forma di bit permette insomma di avere un mezzo di identificazione e autenticazione elettronica riconosciuto da tutti i Paesi europei agevolando quindi gli scambi. La firma digitale infatti permette non solo di sottoscrivere un documento informatico ma anche di verificare l'identità del firmatario, la provenienza del documento e di garantire che le informazioni contenute al suo interno non sono state alterate. Le imprese possono quindi operare su base transfrontaliera evitando gli ostacoli «cartacei» nell'interazione con la pubblica amministrazione e cautelarsi da eventuali truffe mentre i cittadini possono accedere ai servizi di altri Paesi come l’assistenza sanitaria semplicemente in un clic.
E proprio in materia sanitaria, la sorveglianza obbligatoria dei lavoratori, DaDa Consulting sin dal 2009 opera su questa strada, utilizzando un proprio servizio per la gestione informatizzata delle cartelle sanitarie  di rischio dei lavoratori, che utilizza la firma digitale per i medici competenti e la firma grafometrica per i lavoratori nel momento che firmano il giudizio di idoneità alla mansione.
Nelle prossime settimane sarà disponibile la prima APP per la gestione integrata dell’intero archivio digitale tramite tablet o smartphone, con la possibilità di apposizione diretta della firma grafometrica da parte dei lavoratori. Il digitale in Italia sta avanzando e DaDa Consulting si pone all’avanguardia nel settore sicurezza e salute dei lavoratori